LETTURE CONSIGLIATE

Per approfondire i temi del foglietto “Il piacere che importanza ha?”:


 

  • P come piacere
    Deborah Tamanti, Cittadella 2010. Spesso si tende ad associare il piacere al potere o al possesso di qualcosa, quindi privilegio per pochi, da rincorrere e conquistare. Ma il piacere sa guardare alla profondità della vita e coglierne l’essenza. Nasce dalla possibilità di amare oltre se stessi, ma anche dal contatto con l’eros, con l’istinto e con la nostra natura sensoriale. È l’emozione della cura, dell’amore, della pietà, del desiderio e della voglia di vivere; allora vale la pena provare a scoprire che viverlo è possibile, più di quanto a volte crediamo.